Realizzare una Installazione 3d immersiva senza occhiali o schermi speciali

Videofile: 

HLlovxFQ_Vk

Alcune persone mi hanno chiesto su come impostare un impianto video immersivi nella loro galleria o la loro chiese, per valorizzare le mie opere, chiedendo se siano necessarie magiche tecnologie 3D, o se debbano essere utilizzati ologrammi. In questo momento, alla fine del 2012, i film in 3D al cinema sono molto popolari, ma la gente è costretta a indossare occhiali speciali per apprezzarne appieno l'effetto. Per me, questa soluzione non va bene per un'installazione artistica o un evento dal vivo. Una bella , ma piuttosto costosa soluzione, utilizzata principalmente in grandi concerti, è quello di utilizzare alcuni particolari schermi semi trasparenti, disposti a strati, che possono simulare una esperienza 3D senza la necessità che la gente indossi occhiali speciali. (utilizzando innumerevoli proiettori insieme). Un esempio interessante è qui:Guardando in giro sul web, ho scoperto che qualcuno sta studiando una nuova soluzione ... Ma questa è fantascienza, ancora http://edition.cnn.com/2012/08/21/tech/innovation/3d-movies-no-glasses/i... La mia soluzione è abbastanza economica ,efficace, e molto facile da realizzare. Il risultato è davvero un'esperienza coinvolgente, e non è ottenuta con attrezzature speciali, ma semplicemente impostando un animazione 3d reso da diversi punti di vista, e poi proiettando ogni elemento su uno schermo separato, così, lo spettatore può sentire che è "dentro" l'opera d'arte. Ovviamente, abbiamo ancora bisogno di diversi buoni proiettori standard di qualità, e qualche bella scenografia di archiviare un risultato piacevole. E poi un po' di studio e di prova su come impostare le cose per bene del luogo di installazione. Ecco un layout semplice di una delle mia installazione su Natività (che potete trovare qui): 4 proiettori: 1 per il cielo, 1 per il presepe principale / la Sacra Famiglia, 1 per il lato sinistro e 1 per il lato destro (persone, edifici - animali che vanno ad adorare il nuovo nato Gesù). In questo caso, ho dovuto usare proiezioni frontali, in quanto lo spazio dietro i paraventi era molto limitata, ma in un sito più grande vorrei andare con retroproiezione ...