Ulisse e le Sirene

Le Sirene incantano tutti gli uomini. Chiunque udisse la voce delle sirene non gli concesso ad alcuno di tornare indietro e vedere la moglie e i teneri figli. ULISSE era curioso di ascoltare il canto delle Sirene, dunque, su avviso di Circe,  chiese ai marinai di coprirsi le orecchie con la cera e legarlo all' albero maestro. Ordinò ai suoi uomini di lascialo legato, anche se avesse implorato di liberarlo. Quando iniziò a sentire il canto meraviglioso delle Sirene, ordinò ai suoi uomini di liberarlo, ma essi lo legarono ancora più stretto. In Italiano, la parola "Sirena" indica sia la "mermaid" inglese che la "syren" greca.. questo è indice di confusione... Quando pensiamo alle Sirene, la maggior parte di noi pensa a quelle belle creature metà pesce e metà donna che incantano i marinai con le loro forme sinuose e la voce melodiosa, per poi trascinarli nelle profondità degli abissi.. Ma in questo caso parliamo di qualcosa differente.. Nella mitologia greca, the Sirene ( Σειρήν - Σειρῆνες ) erano creature con la parte superiore del corpo di donna, e la parte inferiore e le ali di uccello. Incantavano i marinai col loro canto, e li facevano naufragare negli scogli in cui dimoravano..

odysseus and the sirens