Caffenol : sviluppatore per bianco e nero con ingredienti casalinghi.

Thumbnail

Da piccolo giocavo al piccolo chimico.

Quando ho letto che era possibile sviluppare le pellicole e le carte per il bianco e nero con ingredienti casalinghi, non potevo che provare il processo.

Per produrre il caffenol In pratica serve : caffè solubile, soda caustica (non il bicarbonato, ma il carbonato di sodio), acido ascorbico (forse il succo di limone protrebbe funzionare ugualmente), acqua.

  • 1000ml (1l) Acqua
  • 24g soda caustica
  • 20g Acido Ascorbico
  • 45g Caffè istantaneo

Si mescola il tutto, lentamente, in acqua calda, si lascia raffreddare, e siamo pronti per lo sviluppo (10 minuti circa per un rullino a 100asa)

Fantastico! 

  • Peccato che: l' odore del composto è veramente nauseabondo
  • Il composto ha una durata decisamente limitata, una volta mescolato
  • si tratta di uno sviluppatore non riutilizzabile
  • i risultati sono buoni, ma non eccezionali
  • a conti fatti, costa molto di più di uno sviluppatore tradizionale, come il kodak xtol o qualche clone del rodinal : il caffè solubile (in italia) costa. L' acido ascorbico - la vitamina c, pure.
  • Io uso la moka per fare il caffè: il caffè solubile non lo compro.

 

Quindi, un esperimento davvero divertente, ma per quanto mi riguarda la cosa finisce qui.

Lo consiglio? 

In casi particolari: che siate amanti del fai da te, o nel caso vi troviate in qualche località remota, e vogliate sviluppare a tutti i costi non avendo a disposizione uno sviluppatore tradizionale. Bisogna poi vedere se in una località remota troverete tutti gli ingredienti necessari...

Qui una serie di foto sviluppate usando il caffenol